LUOGO PARMA. ITALIA
ANNO 2015
PROGETTO OKS ARCHITETTI
COLLABORATORI ING. DARIO MAGGIORELLI, DAVIDE LUCIA, ELISA CORTOPASSI
PROGRAMMA PONTE CICLOPEDONALE
TIPO CONCORSO DI IDEE

Il progetto per il nuovo ponte della Navetta ripristina il collegamento tra le due sponde del torrente Braganza impostandosi parzialmente sul vecchio tracciato. Il volume preesistente viene idealmente raddoppiato e sovrapposto sulla base degli schemi degli antichi acquedotti romani, dei quali ne suggerisce l'immagine. Il percorso si sviluppa compresso tra due parapetti lamellari che, sulle sponde, si impostano con un'altezza misurata da quella del vecchio ponte, ponendosi come un portale d'ingresso e, con lo sviluppo in salita del percorso, decrescono di altezza svelando lentamente frammenti di paesaggio circostante.